INSPIRO ED ESPIRO

Prana significa energia vitale o soffio vitale che riempie l’universo.

I benefici del Pranayama

LA VITA INIZIA CON UN INSPIRO E FINISCE CON UN ESPIRO.

È un dato di fatto, una legge universale che non fa eccezioni.

Ed è proprio dalla convinzione che i nostri respiri siano in qualche modo contati, che quanti meno ne facciamo più a lungo viviamo, che sono nate le tecniche respiratorie conosciute con il nome di Pranayama.

In realtà con il termine Pranayama non si intendono solo le tecniche di respirazione utilizzate dallo yoga, ma il meccanismo attraverso il quale è possibile assorbire e controllare il prana, ovvero l’energia vitale, con lo scopo di rendere la mente stabile, forte, tranquilla e di poterne risvegliare le potenzialità latenti. 

La respirazione è alla base dello Yoga. Se fatta nel modo giusto, basterebbe, da sola, a procurarci oltre la metà dei benefici di questa pratica.

QUESTO CORSO FA PER TE SE

donna che pratica yoga davanti al computer

DA QUESTO CORSO IMPARERAI A

Prendere coscienza del tuo respiro tramite esercizi semplici e veloci. 

Praticare alcune delle tecniche di respirazione più famose dello Yoga.

Sciogliere le tensioni muscolari dovute a una scorretta respirazione.

Gestire stati emotivi, quali l’ansia, la rabbia e la paura.

L'educazione alla respirazione che non hai mai avuto

Perché la respirazione è automatica, non significa che dobbiamo darla per scontata.

Inizia oggi a migliorare la tua vita di domani un sospiro alla volta